DOYOULIKE.ORG – Magazine di Musica: News, Interviste, Report, Concerti e Festival

L’ARTISTA DEL MESE – SOLANGE e la profondità della black music

10 Ottobre 2016 DYL WEB

a cura di redazione

Risulta facile, ma altrettanto banale, pensare a Solange solamente come la sorella di Beyoncè. Il legame di parentela certo esiste ma la vena artistica di Solange Piaget Knowles, classe 1986, non ha nulla di invidiare alla più popolare cantante, ballerina e imprenditrice statunitense. L’ultimo lavoro, A Seat at the Table, ne è una ulteriore dimostrazione.

Solange scava in profondità nei concetti di identità e discriminazione facendosi portavoce, in maniera efficace ed originale, del dolore e del desiderio di ribellione delle minoranze così oltraggiate negli Stati Uniti. Lo stile è pop ma imbevuto di contaminazioni con soul, funky, elettronica, dal sapore tipicamente black music. Non mancano le collaborazioni di un certo livello, come quelle con Lil Wayne in Mad o Sampha ( Don’t touch my hair) e Kelela( Scales). E’ un disco profondo e sincero, versatile musicalmente, unito nello spirito di protesta e coraggio di una delle più belle voci del panorama black.

 ASCOLTA L’ALBUM

Ti piace questo Articolo? Condividilo!