DOYOULIKE.ORG – Magazine di Musica: Notizie, Interviste, Report, Concerti e Festival

REPORT – Locus Festival 2017, con Bonobo è già successo

a cura di Gigi Salvemini

Era atteso da tutti. Non era solo l’inaugurazione dell’ edizione 2017 di Locus Festival, ma anche l’unica data in Puglia di uno dei più acclamati e raffinati dj del mondo. Al Mavù domenica è andato in scena il primo atto di Locus festival 2017 che ha visto salire sull’ambito palco il dj e producer britannico, Bonobo. Dopo la preview dello scorso marzo al Fabrique di Milano, Simon Green non ha assolutamente tradito le attese dei tantissimi giunti da ogni parte per non perdersi questa grande prima. Salito sul palco intorno alle 22.30 dopo il live di Lim, Bonobo accompagnato da cinque musicisti, una voce maschile e dalla splendida voce di Szjerdene ha affascinato gli spettatori per oltre un’ora di live.

Un live intenso e carico di emozioni, ma Simon si dimostra anche molto amichevole, prende spesso il microfono per interagire con il pubblico tra un brano e l’altro. Bonobo è felice di essere al Locus e come non potremmo esserlo anche noi. Ci sono i brani del nuovissimo album Migration e le grandi hit che coinvolgono i tanti fans ma anche i fedeli ammiratori e seguaci del Locus Festiva giunto quest’anno alle tredicesima edizione. No reason, Kerala e Cirrus hanno una carica sul pubblico che coinvolge tutti, avviandoci verso la fine di un live che musicalmente, scenicamente e tecnicamente è stato perfetto.

Il Locus Festival già da qualche anno ci aveva abituati a live show d’autore di grandi artisti internazionali e alla fruizione di progetti musicali e culturali che rispecchiassero l’idea madre avanguardista. Sul palco del Mavù qualche notte fa abbiamo assistito ad uno spettacolo unico. Per chi non aveva ancora mai visto un live di Bonobo la curiosità era tanta. Ascoltare quei brani che hanno reso i ritmi “downtempo” orecchiabili come se fossero brani pop, suonati da una vera band diretta da Bonobo, è stata una vera grande esperienza che il Locus Festival ha regalato ai propri seguaci. L’edizione 2017 è appena iniziata con un grande successo. Ora c’è tempo e modo per replicare nei prossimi weekend.

 

 

Un post condiviso da DOYOULIKE.ORG (@dylmagazine) in data:

Un post condiviso da DOYOULIKE.ORG (@dylmagazine) in data:

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

Articolo scritto da

Leave A Response