DOYOULIKE.ORG – Magazine di Musica: News, Interviste, Report, Concerti e Festival

MOVEMENT TORINO 2019, annunciati i primi artisti

21 Giugno 2019 EVENTI & CONCERTI

Annunciati i primi artisti di MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL, che giovedì 31 ottobre torna al Lingotto Fiere per la sua quattordicesima edizione con i protagonisti della scena musicale elettronica mondiale.

Una line up che mette in campo illustri detroitiani come Dj Bone, nuovi dominatori della scena contemporanea, la belga AmelieLens e la sua techno senza compromessi, o lo strano ed affascinante incontro in back to back tra Joseph Capriati e Jamie Jones. Artisti coraggiosi e sperimentali come l’interessantissima promessa Anastasia Kristensen, giovani leoni in ascesa l’accoppiata targata Solid Grooves rappresentata da Michael Bibi e Paswsa, gli olandesi ANOTR, lo spagnolo Dennis Cruz, il resident di Elrow Eddy M. E questo solo come prima ondata di annunci. Già così, un affresco incredibile – e davvero a trecentosessanta gradi – su ciò che succede nei dancefloor contemporanei.

Da diversi anni Movement coniuga la ricca proposta musicale insieme all’incredibile tradizione artistica che offre la città di Torino.
Con una line-up di altissimo livello, il main act si colloca  nel palinsesto di CONTEMPORARYart, la settimana che Torino dedica all’arte contemporanea.
Ad accompagnare il festival Movement Entertainment realizzerà una serie di eventi collaterali vicini alla giornata dedicata alla musica elettronica: da “Politechno“, un format di incontri e conferenze legati alla filiera dell’industria musicale che avranno sede al Politecnico di Torino a diverse serate club post-festival, oltre ad un evento privato presso l’Aeroporto di Torino (Sound Journey). 
Ad anticipare Movement per il terzo anno consecutivo il Sonus ospiterà la preview del festival, in Croazia dal 18 al 22 agosto, insieme ad alcuni eventi musicali programmati ad Ibiza che preluderanno alla kermesse piemontese.

Ancora una volta Casa Movement sarà il Lingotto, che per l’occasione verrà suddiviso in diverse arene che ospiteranno i numerosi set e allestito ad hoc grazie ad una produzione sorprendente. 

Prevendite disponibili su www.movement.it/tickets

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

Comments are closed.