DOYOULIKE.ORG – Magazine di Musica: Notizie, Interviste, Report, Concerti e Festival

“Parentesi” è il nuovo video di Meg

22 giugno 2017 NEWS

Dopo l’ultimo lavoro in studio, “Imperfezione”, torna MEG, l’amata cantautrice partenopea, punto di riferimento femminile della musica alternativa italiana, le cui canzoni si trovano in perfetto equilibrio tra tra elettronica e pop, a metà tra tradizione e modernità. Il 29 settembre 2017 esce “Concerto imPerfetto”, un disco contenente l’ultimo live della cantautrice che sarà pubblicato dalla sua etichetta Multiformis e distribuito da Artist First.

Ad anticipare l’uscita dell’album, ecco il video di “Parentesi che racconta il viaggio di MEG attraverso strambi visori stereoscopici che la trasportano dal mondo reale a molteplici mondi da esplorare. Mentre la MEG “esploratrice” compie questi viaggi di perlustrazione attorno al globo, la MEG “reale” resta immobile in uno spazio che di reale ha ben poco: che si tratti solo di un luogo della coscienza, da cui partono tutti questi viaggi in astrale? Forse si, perché elementi delle varie dimensioni iniziano progressivamente ad intrecciarsi. L’idea del video nasce dal ricordo dei vecchissimi View Master che da bambini indossavamo curiosi e che, semplicemente premendo un pulsante e passando di immagine in immagine, ci trasportavano repentinamente in luoghi sconosciuti regalandoci emozioni da avventurieri.

“Credo che noi esseri umani nel corso della nostra vita, viviamo svariate vite, come fossero dei capitoli, ognuno diverso dal precedente, imprevedibili. Non sono per natura una persona che ama guardarsi alle spalle, anzi, ho bisogno di sentirmi in esplorazione costante e di guardare sempre avanti, solo così mi diverto, la sento come una missione” – afferma MEG.

A partire da novembre, MEG sarà impegnata in un tour esclusivamente teatrale, per una tournée invernale che offrirà uno spettacolo raccolto, in grado di coniugare la parte più intimista e acustica e quella più elettronica e sperimentale, estremi che MEG, con questo show, vuole esasperare. Questo spettacolo, infatti, così come il nome della sua etichetta, (Multiformis), riassume la sua carriera eclettica fatta di contaminazioni di diversi stili e suggestioni musicali. Un’occasione unica per vivere un’esperienza intima con MEG.

Prima data annunciata:
21 dicembre: Auditorium Parco della Musica, Roma

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

Articolo scritto da