DOYOULIKE.ORG

I Kasabian e il sociale, un concerto intimo per aiutare chi soffre

25 Agosto 2014 DYL WEB

Un concerto intimo, riservato a poche persone, ma con  lo scopo di aiutarne tante. E’ ancora una volta vincente il binomio tra musica e solidarietà scelto dai Kasabian. Forte del successo ottenuto dall’ultimo album, “48:13”, la band di Serge Pizzorno ha deciso di concentrarsi sul sociale. E su chi non ha una casa, un riparo per la notte, su chi vive per strada cercando ogni giorno di guadagnarsi il necessario per tirare avanti. Di loro si occupa a Londra l’associazione “Shelter”, una no profit che offre assistenza ai senzatetto e si impegna a trovare un’abitazione a chi purtroppo non può averla. “Ogni persona ha bisogno di un posto da chiamare casa – ha dichiarato il chitarrista e leader dei Kasabian Serge Pizzorno  – Ti fornisce sicurezza, di aiuta ad essere forte e ti spinge avanti. Quello che fa Shelter è straordinario e noi vogliamo aiutare questa associazione”. I Kasabian hanno deciso di aiutare proprio loro. Con un concerto intimo, riservato a sole 500 persone(fortunate, diremmo) che potranno assistere all’esecuzione di tutti i brani dell’ultimo lavoro della band oltre ai classici successi che hanno fatto la storia. Tutto ciò nell’affascinante location del Mode Club di Londra.  La vendita dei biglietti parte domani: è possibile acquistarli sul portale ufficiale della band a prezzi che variano dalle 50 sterline alle 100 per assistere al concerto in una posizione privilegiata, in un’area vicina al palco e godendo di un buono consumazione per il bar. Una buona idea per fare un salto a Londra, ascoltare una fantastica band e aiutare chi soffre.

Luigi Lupo

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

This function has been disabled for DOYOULIKE.ORG .