DOYOULIKE.ORG

One Direction a Milano, tra outfit casual e un sorprendente Harry Styles

E’ uno spettacolo in grande stile quello che gli One Direction hanno portato a San Siro, per la prima delle due date milanesi del “Where We Are – World Tour”.
Ad accogliere il quintetto angloirlandese sulle note di ‘Midnight Memorie’ oltre 50mila fan che, accampati intorno al Meazza, hanno riempito lo stadio milanese (più sugli spalti che non sul prato) e l’hanno fatto vibrare di grida e canti senza sosta. Per loro Niall, Louis, Liam, Harry e Zayn hanno eseguito alla perfezione una scaletta collaudata nel corso di tutto il tour mondiale.
image (1)Prima boy band ad esibirsi da protagonista a San Siro, gli One Direction non hanno mai sentito il peso di questo record, dall’alto di un’esperienza maturata dal 2011 a oggi nelle arene di tutto il mondo: così il grande palco a forma di freccia si è trasformato in una passerella sopra la quale le cinque popstar si sono mosse agilmente, fra canti e coreografie e perfino un ironico ballo tradizionale irlandese.
Ogni evento che si rispetti richiede un outfit ad hoc e Harry Styles ha saputo sorprendere i fan che hanno seguito i concerti dei One Direction con tre top e camicie che verranno ricordati a lungo. Mentre Liam, Louis, Niall e Zayn puntano su outfit più casual con t-shirt o tank top a tinta unita o con disegni, il cantante di Holmes Chapel, invece, riesce sempre a sorprendere tutti con stampe e materiali diversi e spiccare tra i suoi bandmates.
Considerato uno dei trendsetter più influenti del Regno Unito, il mondaiolo dei One Direction, Harry, segue da vicino le settimane della moda londinesi e, lo scorso Dicembre è stato premiato ai British Style Award. image
Hazza non si aspettava questo premio. Sul red carpet dell’evento ha dichiarato: “Sono piuttosto sorpreso. Ho solo due paia di jeans! Penso comunque che sia carino se alla gente piace quello che indossi”.
Compiuti i 20 anni di età, il bel ricciolino tanto amato dalle più piccole, passa ufficialmente da teenager al mondo degli adulti e anche il suo look lo segue – basta guardare l’ultimo video “Midnight Memories”.
Se all’inizio della fortunatissima carriera Harry era tutto polo e giacchette a modo, oggi sono due mostri sacri della musica Mick Jagger e Keith Richards i suoi riferimenti d’immagine – detto tutto!
Nel giro di meno di un anno, Harry ha dato un twist più wild al suo look:
le camicie di solito abbottonatissime restano sempre più spesso aperte lasciando i tatuaggi old school in bella mostra.
Le t-shirt sformate rock’n’roll in aggiunta sugli amati skinny jeans.
Inoltre, per uno stile più sportivo e urbano, il leader dei One Direction spesso indossa t-shirt semplici a colori neutri come nero, bianco, grigio, bianco, blu, ecc. o magliette con messaggi e stampe originali.
I suoi accessori preferiti, da portare sia sulle camicie che sulle t-shirt, sono le giacche di colore nero dal taglio moderno o i giubbotti con risvolti.
Gli stivaletti dalle punte affilate hanno preso il posto delle amate sneakers. Da vero rocker, ormai!
Anche gli accessori non passano inosservati per l’artista. Ama infatti completare alcuni dei suoi look con cappelli, occhiali da sole oscuri e nastri per capelli.
La chiave del suo look è la combinazione di uno stile trendy con un look più casual e urbano.
Lo stile rock dei Rolling Stones può trovare possibilità di ispirazione per il mondo pop? Per Harry si, e fa il possibile per imitarlo, almeno in materia di stile.
Intervistato poco prima di assistere alla sfilata di Burberry Prorsum, Harry Styles ha svelato ai microfoni di The Showbiz 411 che il suo consiglio per quanto riguarda lo stile è essere sicuri di utilizzare solo abiti puliti.
Dopotutto chi vuole uscire con abiti macchiati?
Ad ogni modo, a noi Harry piace anche in versione “pietra rotolante”. Let’s rock’n’roll!

Claudia Figliolia

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

This function has been disabled for DOYOULIKE.ORG .