DOYOULIKE.ORG

TGIF – Le nostre uscite preferite del venerdì

A cura di Martina Castronovi

Questo weekend, dal punto di vista musicale, non è stato “overwhelming” come lo scorso. Meno uscite rispetto a venerdì 18/11. Ma non per questo meno interessante, anzi. Oggi vi proponiamo: 2 album, 1 EP e 1 singolo.

Waajeed – Memoirs of Hi-Tech Jazz (cover art in evidenza)

Waajeed, nome d’arte di Robert O’Bryant, è uno dei producer detroitiani più acclamati nella scena musicale internazionale. Memoirs: così Waajeed riporta in questo suo nuovo album la classica detroit techno. Un memoirs di fine anni ’80-’90. E poi Hi-Tech Jazz. Così suoni della detroit techno (e house) si fondono con sax e tromboni, creando un beatscape complesso, ma estremamente meraviglioso.

Max Casacci – Urban Groovescapes

«Mezzi di trasporto, ambienti stradali ma anche oggetti di consumo, sport, la voce di una diva, i rumori di un cocktail bar» tessono le trame per un album breakbeat assolutamente imperdibile. Urban Groovescapes è il secondo capitolo di Earthphonia. Ma se in Earthphonia Max Casacci ha creato melodie registrando i suoni e i rumori della natura, in Urban Groovescapes – come ci suggerisce il titolo – l’artista torinese si sposta in città, dando ascolto ai sounds prodotti dall’ambiente urbano. Un esperimento interessante e ben riuscito che ci fa ascoltare la quotidianità con “orecchio diverso”.

Cameo Blush – Silkworm

John Dunk è ben conosciuto nella scena elettronica internazionale in particolare per le sue performance di supporto nei live di Ross From Friends, dove si esibisce con keyboard e sassofono. Il suo progetto da solista, Cameo Blush, mette ancora di più in luce le sue qualità da polistrumentista – e il suo nuovo EP Silkworm lo dimostra. Musica sperimentale & UK feelings sono le chiavi di lettura. Broken beats, suoni glitch, vocals sensuali – talvolta anche drammatici – rendono i tre brani di questo EP dei veri bangers.

Lo Straqen – Corro ancora (Eyen, EdoBass- Lo Straqen remix)

Simone Stracquadanio, aka Lo Straqen, riuscirebbe a rendere eterea, melodica, emozionale anche una canzone di “Alvin & The Chipmunks” con un suo remix. Corro ancora di Eyen ed EdoBass, un gran bel pezzo pop presenta già un testo drammatico. Lo Straqen rende anche il sound più malinconico – incantevole. Lo straqen, Eyen ed EdoBass, tre artisti made in Sicily. Non vediamo l’ora di nuove notizie musicali dall’isola!

TGIF di oggi finisce qui. Fateci sapere quali sono le vostre uscite del venerdì preferite. Alla prossima!

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

Comments are closed.

This function has been disabled for DOYOULIKE.ORG .