DOYOULIKE.ORG

L’estate 2023 è gia pronta per Ypsigrock

A distanza di pochi mesi dalla 25esima edizione, lo staff di Ypsigrock ha comunicato oggi alla stampa le date dell’estate 2023.

La 26esima edizione del primo boutique festival d’Italia si svolgerà dal 10 al 13 agosto 2023, come sempre a Castelbuono (PA), nelle ricercate venue del borgo medioevale che si arrampica sulle Madonie.

L’organizzazione ha presentato anche l’artwork che caratterizzerà tutta l’immagine coordinata di questa edizione, firmato dall’illustratore cileno Pablo Lineros, in arte PabloTL.

“La particolarità di Ypsigrock – affermano Vincenzo Barreca e Gianfranco Raimondo, founder e direttori artistici –  è la ricerca continua in tutti gli ambiti del festival per dare vita ad un’esperienza insolita e dinamica. In questi lunghi anni, questo lavoro ci ha permesso di reinterpretare il concetto di festival in Italia: oggi siamo diventati il più internazionale degli eventi estivi di musica all’aperto, un boutique festival che fa scoprire da punti di vista inaspettati questo spicchio di Sicilia, con scelte artistiche mai scontate, attraverso un lungo week end dai ritmi slow, pensato a misura d’uomo” .

La direzione artistica è già al lavoro sulla line up, che come al solito porterà sui palchi del festival esclusività, ricercatezza, debutti, prime assolute ed esibizioni uniche in Italia grazie alla Regola dell’Ypsi Once. Questo è uno dei caratteri distintivi del boutique festival dell’estate Italiana, che detta una precisa scelta: si sale solo una volta sui palchi del festival con lo stesso moniker.

L’estate è ancora lontana, ma la magica e vivace atmosfera del festival è evidente nell’opera creata da PabloTL per l’edizione 2023 di Ypsigrock. Le infinite sfaccettature dell’umanità, il mondo dei sogni, le misteriose connessioni dell’universo, sono temi spesso presenti nei lavori dell’illustratore cileno, attualmente di stanza a Santiago, che elabora nel suo universo creativo alcuni elementi con cui viene a contatto nei suoi numerosi viaggi, che diventano così fonte d’ispirazione.

“Abbiamo affidato a PabloTL l’illustrazione che caratterizzerà l’immagine coordinata della prossima edizione di Ypsigrock – spiega Marcella Campo, direttrice creativa del brand e responsabile comunicazione del festival – perché i colori brillanti e i tratti semplici e dinamici che identificano i suoi lavori trasmettono l’urgenza di portare l’immaginario onirico nel quotidiano in tutte le sue sfumature. Questi elementi possono raccontare bene il piglio con il quale Ypsigrock intende affrontare questa nuova fase di effettiva ripartenza post pandemia. Lo stile immediato e l’animo audace della visione creativa di Pablo Lineros si sposano perfettamente con questo nuovo slancio che Ypsigrock sente il bisogno di assumere. Il risultato ritrae la dimensione potenziata di quel sogno condiviso che il festival è per la nostra community”.

Tra le fonti di riferimento di questo lavoro ci sono anche degli elementi del Castello dei Ventimiglia, che caratterizza la piazza che ospita L’Ypsi Once Stage, il palco principale del festival, e in particolare gli stucchi dei fratelli Serpotta presenti all’interno della Cappella Palatina.

“Questa illustrazione – dichiara PabloTLè stata ispirata dalle vibrazioni del festival, dalle molte emozioni e dalla libertà che si respirano nel suo ambiente magico. Ho cercato di rappresentare il mistero dell’esistenza, dall’oscurità sino alle stelle. Mi sono anche ispirato al lavoro dei fratelli Serpotta nella composizione di questo pezzo, dando un’interpretazione molto personale delle loro creazioni simmetriche”.

Artwork a cura dell’artista PabloLt per la 26esima edizione di Ypsigrock

PabloLT – Biografia essenziale

PabloLt (Pablo Lineros) è un illustratore indipendente. Il suo lavoro è concretizzato in diversi formati: illustrazioni digitali, dipinti, animazioni, abiti e accessori.

Ha partecipato a diverse fiere d’arte, sia in Cile che in Australia, come il Festival of Photocopy di Melbourne e il mercato degli artisti di Brunswick. Ha lavorato anche con diversi clienti in tutto il mondo, la maggior parte dei quali per progetti musicali, come Susobrino, Tortuganónima, Closure in Moscow, Neema, ma anche con marchi d’abbigliamento come Nike e Vans, sul fronte streetwear.

Viaggiare e vivere in città e paesi diversi ha segnato il suo modo di vedere il mondo e il suo lavoro artistico. Ispirato da diversi modi di vivere e dalle infinite possibilità di fare le cose. L’umanità, il mondo dei sogni e le misteriose connessioni dell’universo sono temi spesso presenti nei suoi lavori.

Link di riferimento:

sito ufficiale: https://pablotl.com/

profilo Instagram: https://www.instagram.com/pablotl_/

Ti piace questo Articolo? Condividilo!

Comments are closed.

This function has been disabled for DOYOULIKE.ORG .